Skip to content

Chirurgia viso
Settoplastica

La rinosettoplastica è l’intervento di chirurgia estetica che corregge, mediante il rimodellamento delle cartilagini e se necessario anche delle ossa del naso, oltre all’aspetto estetico del naso anche l’eventuale malformazione del setto nasale (setto nasale deviato), con un sensibile miglioramento della funzione respiratoria. Infatti spesso il setto nasale deviato provoca difficoltà di respirazione.

rino6pre-1-455x380 rino6post-1-455x380

La rinosettoplastica è indicata nei casi di disturbi funzionali al setto nasale. La rinosettoplastica può essere eseguita dopo i 18 anni ovvero al termine dell’età dello sviluppo, e talvolta si possono modificare anche le cartilagini della punta del naso.

Prima di eseguire l’intervento si consiglia di eliminare il fumo per almeno due settimane prima dell’intervento e non assumere aspirina o contraccettivi orali per una settimana prima e dopo l’intervento, per evitare un eccessivo sanguinamento.

La rinosettoplastica può essere eseguita in anestesia generale oppure in sedazione. L’intervento può essere eseguito in regime di Day-surgery, oppure con ricovero notturno di una notte, e dimissione il mattino successivo l’intervento. Vengono praticate all’interno del naso delle incisioni, le cui cicatrici risulteranno invisibili dall’esterno (i punti di sutura sono interni e riassorbibili, quindi cadono da soli). Vengono quindi rimodellate le ossa nasali per dare la nuova forma del dorso del naso, e le cartilagini, del setto e laterali vengono ridotte per rimodellare la punta e raddrizzare il setto nasale deviato.

Una medicazione con dei tamponi in entrambe le narici (che si rimuovono dopo 3-4 giorni) e l’applicazione di una protezione rigida sul dorso del naso (da tenere per circa una settimana) concludono l’intervento.

Il gonfiore del naso e gli ematomi intorno agli occhi, che seguono il post-intervento di rinosettoplastica spariscono lentamente nel giro di una settimana. Il dolore o fastidio dopo la rinosettoplastica è facilmente dominabile con i farmaci che avrà prescritto il proprio chirurgo plastico. I punti di sutura interni cadono da soli nel giro di pochi giorni.

I risultati definitivi della rinosettoplastica saranno stabili dopo 10-12 mesi, quando sarà riassorbito completamente il gonfiore del naso. Spesso il risultato finale può essere influenzato dal tipo e spessore della pelle.

rinouomo2pre-455x380 rinouomo2post-455x380

Dr Franco Lauro
Oltre 50 anni di esperienza al servizio della Chirurgia estetica

Un’arte che si tramanda di generazione in generazione