Tecnologia e laser
Ultrasuoni

HIFU è l’acronimo di High Intensity Focused Ultrasound, cioè ultrasuoni ad alta intensità focalizzati. Una tecnologia già conosciuta da molti anni nel mondo sanitario, che ora approda nel campo medico estetico.

Grazie agli ultrasuoni ad alta intensità, è possibile rimodellare i tratti del viso e risolvere il problema dei cedimenti in alcune aree del corpo senza dover ricorrere ad un lifting viso o ad un lifting corpo. Per un viso ed un corpo completamente rinnovato, tonico e vitale, scegli il lifting non chirurgico ad ultrasuoni.

La tecnologia HI-FU è usata nei Centri Diventa® da molti anni, con grande soddisfazione dei pazienti, ed è la stessa utilizzata nelle ecografie. Ma mentre nelle ecografie gli ultrasuoni si muovono in parallelo, gli HIFU, cioè gli ultrasuoni ad alta intensità sono concentrati e convogliati in un unico punto.

La tecnologia HIFU consiste in onde sonore ad altissima frequenza, convogliate verso un punto preciso della zona da trattare, che sprigionano calore ( “termoablasione”) senza alcun danno per la pelle e i tessuti circostanti. Per via degli effetti positivi della termoablasione , nel campo medicina estetica la tecnologia HIFU è considerata come una delle migliori metodiche non invasiva per il “sollevamento” dei tessuti ed il rassodamento della pelle del viso, delle palpebre, di collo e decoltè e di alcune zone del corpo, come braccia, ginocchia addome e cosce.

I risultati del trattamento Hifu sono quelli di un lifting non invasivo del viso e del collo e consistono in un rassodamento e ringiovanimento cutaneo, con ridefinizione dell’ovale del viso e eliminazione del doppio mento e risollevamento delle guance cadenti.

Si ottiene anche una riduzione delle rughe nasogeniene ed aumento volumetrico della regione zigomatica con elevazione della arcata sopracciliare che dona complessivamente uno sguardo più giovanile.

Il grande vantaggio della metodica HIFU consiste fondamentalmente nel non essere assolutamente invasiva, e per tale motivo è da considerare come al momento la sola valida alternativa alla chirurgia estetica. Possiamo considerare HIFU come il vero lifting non chirurgico del viso, del collo, ill rilassamento e l’invecchiamento dei tessuti.

Grazie alla tecnologia HIFU la pelle e lo strato sottocutaneo non subiscono danni, non ci sono tutti i tempi di guarigione e cicatrizzazione derivanti da un intervento chirurgico. Al termine della seduta di HIFU la pelle potrà apparire solamente lievemente arrossata e più sensibile, rossore che tende poi a ridursi fino a scomparire nei giorni successivi.

HIFU si può quindi considerare l’unico dispositivo realmente non-invasivo per il ringiovanimento.

Grazie al sistema ultrasonico si può ottenere un significativo miglioramento in poche sedute di texture, tono e luminosità della pelle, attraverso la stimolazione del naturale meccanismo cellulare di riparazione e rigenerazione dei tessuti. Generalmente il protocollo prevede 4 sedute, le prime due distanziate di circa un mese, le altre distanziate di circa 2 mesi.

Generalmente già dopo il primo mese dal primo trattamento, poco prima di procedere con la seconda sessione, è possibile apprezzare un maggior ritensionamento della pelle e la diminuzione del pannicolo adiposo. In genere occorrono due sedute a distanza di un mese una dall’altra se interessa il ritensionamento, più sedute distanziate di un mese fino a riduzione del pannicolo adiposo. Il miglioramento tuttavia procede per i 6 mesi successivi al trattamento.

Dr Franco Lauro
Oltre 50 anni di esperienza al servizio della Chirurgia estetica

Un’arte che si tramanda di generazione in generazione